I totem

Presso alcune popolazioni, dopo un rito di passaggio, viene assegnato un nuovo nome al ragazzo che ha dimostrato di essere diventato adulto. Cambiare il nome sottolinea l’inizio della nuova vita della persona.

Anche gli Scout hanno la tradizione di assegnare il TOTEM, o nome di caccia, ai ragazzi che fanno parte dell’Alta Squadriglia.

Il nuovo nome viene scelto dal “Consiglio dei Totem”, l’insieme di tutti gli scout che hanno già ricevuto il loro nuovo nome, in modo da rispecchiare le caratteristiche fisiche e caratteriali del totemizzato.

Ecco alcuni TOTEM del BRESCIA 13

 

Francesco P.  – Albatro Amorevole
Marijus L.  – Camoscio Altruista
Caterina K. – Caracal Laborioso
Carlo R. – Cervo Premuroso
Sara B. – Cigno che vola tra le onde
Cinzia C. – Cigno Riservato
Emanuele T. – Diavolo della Tasmania Tumultuoso
Luca C. – Falco Amorevole
Greta B. – Fennec Intraprendente
Alberto S. – Foca Irrequieta
Lucia B. – Foca Rispettosa
Francesca B. – Gabbianella Pensatrice
Roberta F. – Gazzella dal passo incerto
Alessandro P. – Gibbone Giocherellone
Marco F. – Grillo Caparbio
Gabriele C. – Grizzly Incisivo
Camilla R. – Impala Risoluta
Edoardo M. – Irbis Meticoloso
Anna F. – Lepre che sorride alla vita
Alice S. – Lince Affettuosa
Elisa S. – Lontra Sognatrice
Matteo M.  – Lupo Affidabile
Pietro G. – Marmotta Ingegnosa
Ludovica C. – Pettirosso Disponibile
Marco D. – Procione che gioca con le nuvole
Benedetta C. – Puma Tenace
Giada P. – Riccio Perseverante
Ilaria M. – Rondine Sincera
Pablo D. – Sanbernardo Scoppiettante
Nicola M. – Scoiattolo Mattacchione
Claudio F. – Scoiattolo Sensibile
Romeo M. – Stambecco Grintoso
Christian B. – Tasso Tenace
Cristina Z. – Testuggine Fantasiosa
Beatrice S. – Volpe Esigente
Valeria M. – Zebra Altruista